Un Passo Di Troppo

Un Passo Di Troppo

Autore : Lee Child
Genere : Libri, Gialli e Thriller,
Leggere : 1404
Scarica : 1170
Dimensioni del File : 7.78 MB
Formato : PDF, ePub

Prendi Questo Libro

Un Passo Di Troppo

Recensione Vuoi capire l’America? Leggi Lee Child Il mio eroe rude, Robin Hood americanoGianni Riotta, Tuttolibri - La StampaLee Child non ha ancora 60 anni, li compirà in ottobre. Veste con t shirt nera e jeans dello stesso colore, vive di fronte al leggendario edificio Flatiron a New York, «il ferro da stiro», in un appartamento tra scatole di cartone e materassi rovesciati, «Sto traslocando, posso offrirle solo un caffè e mi scuso, nero, niente latte o zucchero». In questo disordine, lo scrittore inglese, ciuffo ancora biondo, occhi azzurri, tiene funzionanti due computer dove, confessa, «Sto per terminare il mio nuovo romanzo, un thriller, tra dati e metadati, lo scandalo Nsa, le rivelazioni dell’ex agente Snowden. Non posso dir tutto adesso, ma la Washington dei controlli via computer ci sarà». Il vero nome di Child è Jim Grant, ma «Child» permette ai libri della saga di piazzarsi nelle librerie tra Raymond Chandler e Agatha Christie, maestri del giallo criminale: una furbizia perfetta. Jack Reacher, l’eroe di Child, vivrebbe perfettamente nel caos di questa casa. Lui gira solo con uno spazzolino da denti pieghevole, un passaporto da quando, dopo l’11 settembre gli americani devono avere un documento di identità, e basta. Non ha un guardaroba, usa t shirt e jeans a poco prezzo, e quando son sporchi li getta via: «Costa meno che la lavanderia». «Non mi sarei aspettato che questa abitudine di Jack avrebbe colpito tanto i lettori, mi sembrava una stranezza e basta, invece tutti la adorano – ride Child - e sa cosa? Adesso lo faccio anch’io, vede questi vestiti che indosso, ancora poco e finiscono nella spazzatura. Mi creda si fa prima». Reacher è un ex ufficiale della Polizia Militare dell’esercito americano, che ha lasciato le forze armate dopo i tagli di spesa e personale seguiti alla fine della Guerra Fredda. Suo padre era nei marines, «the old man», Jack ha imparato durante un film dell’orrore, in una lontana base Usa, a non avere, o controllare la paura. È alto, pesante, lento nella corsa, batte i tiratori scelti dei marines, ma preferisce il corpo a corpo. «Reacher sembra violento a qualche lettore, ma in realtà combatterà sempre per il debole umiliato dall’arroganza del potere – spiega Child - l’America non ha pietà per chi resta indietro, ci sentiamo tutti soffocati da forze potenti contro cui non riusciamo a batterci, la Borsa, lo Stato, la Burocrazia. Siamo impotenti, soffriamo, ma Jack è invulnerabile, gira da solo, senza un dollaro che non sia la magra pensione di ex militare, per difenderci. Tutti odiano gli ex MP, ma lui non ci fa caso». Nell’ultimo romanzo tradotto in italiano, Un passo di troppo, Reacher arriverà anche nell’Inghilterra natale di Child, per ritrovare la moglie rapita di un ricco signore, dal passato non limpido. Lo farà con il suo stile, picchiando i cattivi senza pietà, usando il cervello, la matematica, per concatenare fatti che ad altri sfuggono. I critici severi accusano Child - che ha scelto perfino lo pseudonimo pensando al marketing - di montare meccanismi narrativi troppo commerciali, la mamma francese di Jack per strizzare l’occhio agli europei (morirà in un romanzo, dopo aver convocato Reacher e il fratello, sfortunato protagonista di un altro racconto), il papà marine per attrarre i militari, le lunghe descrizioni di pistole e fucili - le nostre Beretta a volte criticate, altre elogiate - per sedurre i fedeli della lobby delle armi. «Lavoravo in tv, ero un producer importante, ho perso il lavoro per la ristrutturazione, come Reacher nell’esercito. Ho detto al mio agente fammi avere quanto guadagnavo, mi ha detto non va bene, gli scrittori o hanno successo o fanno la fame, scegli. I miei sono libri popolari, ma Jack è modellato sull’epica medievale dei Cavalieri Erranti non su indagini di mercato. Jack gira per l’America, Cavaliere Errante del XXI secolo, a riparare i torti e ripartire». Per capire l’America dove Obama perde consensi, i repubblicani vanno a destra, Occupy Wall Street che ipnotizzava i giornalisti è una foto Instagram sbiadita, per una laurea ci si indebita a vita, la classe operaia non va in Paradiso e il ceto medio dei vecchi Mad Men televisivi stenta a pagare il mutuo, Reacher è oggi il personaggio migliore. Come i Tea Party a destra e i no global a sinistra, Jack schifa Washington, Wall Street e le lobbies. Come loro sogna un’America di nuovo da Far West classico, John Wayne e John Huston non Sergio Leone e Clint Eastwood. Dove i buoni vincono, picchiano i cattivi e baciano la bionda.«Reacher non è di destra – si preoccupa di spiegare Child, progressista inglese che lamenta “Londra si arricchisce e il resto del paese si impoverisce, che economia è?”- “anzi avrebbe votato per il democratico Carter contro il repubblicano Reagan e sa perché? Perché Carter è stato un ufficiale di Marina che sarebbe arrivato a essere ammiraglio se fosse rimasto in divisa, Reagan ha preferito passare gli anni di guerra al sicuro, a Hollywood. Reacher avrebbe detestato G.W. Bush che non volle andare in Vietnam, pur difendendo a parole la guerra, e anche suo padre G.H.W Bush, un ipocrita secondo lui, e dal passato discusso di eroe dell’aria» e qui Child accenna a una lontana polemica del settimanale The Nation – dimenticata da tutti - contro Bush padre che avrebbe abbandonato i compagni in volo dopo esser stato colpito, preferendo gettarsi con il paracadute. Child non ha dubbi, «Reacher sarebbe stato con Clinton nel 1992, ma forse con il veterano del fronte italiano e invalido Dole nel 1996 e ora con Obama, ragazzo di strada a Chicago contro il miliardario Romney». In uno dei romanzi Jack Reacher sembra sul punto di sposare la figlia del suo capo e maestro nella Military Police, avere una casa, andare ai party «Ha paura della solitudine, ma la ama. Vuol viaggiare sugli autobus Greyhound - non servono passaporti - ma se non parla con nessuno a lungo si sente solo, cerca calore umano. Ama le donne intelligenti e questo gli crea caos intorno: dopo un po’ capiscono che neppure l’amore basta a vivere con un Cavaliere Errante». Brutale e dolce, capace di accecare un avversario infilandogli i pollici nelle orbite e di castrare un nemico a calci, Reacher può infilarsi in una trappola solo per salvare un innocente, ultimo eroe senza macchia e senza paura: «Se entrasse ora da quella porta, dopo averci guardato storto e bevuto il mio caffè, bevanda di cui vive, lamenterebbe l’indifferenza con cui l’America tratta Obama, si informerebbe sulla partita degli Yankees, cresciuto lontano al seguito del padre militare il baseball è la sua ancora di salvezza e poi uscirebbe a caccia di avventure sotto il Flatiron. E a me non restano che i risultati della mia squadra di calcio, l’Aston Villa di Birmingham: perdiamo sempre…”.

Le Erbe Magiche

Le Erbe Magiche

Autore : La Paglia, Roberto
Genere : Libri, Famiglia, salute e benessere, Mente,
Leggere : 1170
Scarica : 975
Dimensioni del File : 6.48 MB
Le 7 Chiavi Del Tempo

Le 7 Chiavi Del Tempo

Autore : Marco Campagnolo
Genere : Libri, Letteratura e narrativa, Narrativa di genere,
Leggere : 1638
Scarica : 1365
Dimensioni del File : 9.07 MB
Magia Sessuale. Manuale Di Iniziazione

Magia Sessuale. Manuale Di Iniziazione

Autore : Doriana Dellepiane
Genere : Libri, Famiglia, salute e benessere, Famiglia e relazioni,
Leggere : 2964
Scarica : 2470
Dimensioni del File : 16.42 MB